© 2023 by 61M. Powered by SID

ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE PLATU 25  c/o RCCTR Porticciolo Panphily 00042 Anzio (Italy) fax + 39 06 45439824 e-mail comunicazione@platu25.it

Anzio - Nannarella, De Martinis: "Crediamo al primo posto". Strega, Garofalo: "Ci stiamo trovando molto bene"

January 16, 2018

Nel terz'ultimo weekend del campionato invernale di Anzio, si è regatato solo sabato (tre prove), a causa dell'assenza totale di vento nella giornata di domenica. Cumadè dei 61m è in testa con 11 punti, avendo ottenuto due primi posti e una terza piazza nelle regate di sabato. Subito dietro, troviamo l'equipaggio abruzzese di Nannarella: “Abbiamo fatto una sorta di Match Race con Cumadè dei 61 m, è stato un bel testa a testa – esordisce Emanuele De Martinis, armatore di Nannarella insieme ad Alessio Sanfrancesco e Stefano Lattanzio -. Ci siamo spessi scambiati la posizione, subendo l'intrusione di Strega nella seconda regata. Occhio anche ad Astragalo. Loro soffrono un pochino con poco vento ma quando soffia forte sono fortissimi. Proveremo a prendere la vetta, ci crediamo, ci sembra un sogno ma i punti dicono che siamo lì e ce la giocheremo. Ad onor del vero, Cumadè dei 61m è stato sempre più costante”. De Martinis parla poi della crescita di Nannarella, evidente soprattutto negli ultimi anni: “Stiamo migliorando molto anche grazie alla partecipazione al campionato di Anzio. Facciamo molte più regate di prima, conoscendo sempre di più la barca. Inoltre ci misuriamo con equipaggi fortissimi. Una menzione particolare per il nostro tattico, Petra Kliba, il nostro valore aggiunto”.
Astragalo occupa la terza posizione a 4 punti dalla testa mentre, più staccata, troviamo in quarta posizione Strega, l'altro equipaggio abruzzese: “Siamo sotto le nostre aspettative, al momento – le parole dell'armatore Giovanni Garofalo -. Questa è una stagione di prova, ho portato la barca sul Tirreno anche per poter partecipare alle tappe nazionali di quest'anno, in Toscana.

Anzio è un banco di prova per capire a che punto siamo e devo dire che ci stiamo trovando molto bene qui.

Il prossimo anno speriamo di puntare alla vetta”.
Mirò e Bonaventura si giocano la quinta e sesta posizione, entrambe con 37 punti. Seguono Masquenada, Gigiò, Nanù e Di Nuovo Simpatia. Chiude la classifica Marlin Blu.

Please reload

Featured Posts

Campionato Autunnale dell’Adriatico Platu 25

December 1, 2019

1/1
Please reload

Recent Posts

July 13, 2019

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic