© 2023 by 61M. Powered by SID

ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE PLATU 25  c/o RCCTR Porticciolo Panphily 00042 Anzio (Italy) fax + 39 06 45439824 e-mail comunicazione@platu25.it

Anzio - La fuga di Astragalo

December 17, 2015

 

 

Tenta la fuga Astragalo che, nel week end di gare ad Anzio, colleziona un primo e due secondi posti, portandosi a 11 punti in classifica, cinque in meno di Bonaventura e Cumadè Slotter, con il team di Domenico Tulli vittorioso nell'unica regata della domenica, disputata con pochissimo vento da levante, circa 6-7 nodi. Bonaventura ha dominato la gara dall'inizio fino alla fine, con Astragalo e Cumadè Slotter costretti a inseguire. Nella giornata di sabato, invece, l'imbarcazione di Alberto Cappiello aveva ottenuto un primo e un secondo posto in una giornata caratterizzata da un vento sostenuto da ponente (12-14 nodi), che ha impegnato tutte le barche. Astragalo e Bonaventura si erano date battaglia nella seconda prova della giornata, con questi ultimi avanti alla prima bolina ma poi sorpassati alla seconda: il team di Cappiello è stato bravo a tenere la posizione, difendersi dal ritorno di Bonaventura, aggiudicandosi così l'incontro. Cumadè Slotter si conferma ai vertici della classifica, ottenendo un settimo e due terzi posti. Questi i prime tre, con il resto del gruppo ben staccato: troviamo infatti Mirò a 31 punti, uno in meno di Di Nuovo Simpatia, vittorioso nella prima regata di sabato. Seguono Gigiò e Nanù mentre Jolly Team ottiene due quinti e un quarto posto, grazie alla partecipazione dell'equipaggio del Platu abruzzese Nannarella, in trasferta ad Anzio: “Ci siamo trovati benissimo – le parole di Manuela Bascelli di Nannarella -, l'accoglienza è stata perfetta e abbiamo anche trovato la barca in ottime condizioni. C'erano tutte le condizioni per fare una bella regata. Siamo un equipaggio molto giovane”. Quest'anno è ripartito anche il campionato locale abruzzese, anche grazie all'impegno e all'entusiasmo proprio di Nannarella: “Siamo molto orgogliosi di aver contribuito al rilancio del campionato di Pescara. È stata una bella soddisfazione vedere molti Platu tornare in acqua, il movimento sta crescendo con entusiasmo. Come ci ha detto anche il Presidente della Classe, Edoardo Barni, serve gente giovane, ragazzi che abbiano la voglia di far crescere la Classe e di far tornare in acqua le numerosi imbarcazioni sparse in tutta Italia”.
Chiude la classifica Marlin Blu con 51 punti mentre il campionato tornerà nel 2016, nel weekend del 16 e 17 gennaio.

 

Si ringrazia per le foto Giancarlo Capobianco!

Please reload

Featured Posts

EUZ II Campione Italiano 2019

July 15, 2019

1/1
Please reload

Recent Posts

July 13, 2019

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic