© 2023 by 61M. Powered by SID

ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE PLATU 25  c/o RCCTR Porticciolo Panphily 00042 Anzio (Italy) fax + 39 06 45439824 e-mail comunicazione@platu25.it

Alpen Cup, subito Montefusco al comando

September 25, 2015

 

 

 

 

Si è svolta oggi la prima giornata dell'ultima tappa della Alpen Cup. Nella splendida località di Lucerna, in Svizzera, le imbarcazioni si sono date battaglia nonostante il poco vento (4-8 nodi da nord). Porthos Euz II si trova al comando dopo un secondo e un primo posto: “Il vento è un pochino capriccioso – il commento a caldo del campione del mondo, Sandro Montefusco – e il campo di regata imprevedibile ma è andata bene. Nella prima regata siamo arrivati dietro al team inglese ma nella seconda prova siamo riusciti a recuperare. L'organizzazione qui è perfetta, ottima l'ospitalità, siamo soddisfatti”.

Nella prima regata, i campioni del mondo sono stati beffati da Reach Around, l'unico team arrivato dalla terra di Albione: “Abbiamo conquistato un primo e un sesto posto e siamo molto soddisfatti – le parole dell'armatore Christian Sutherland -. Il tempo è stato buono nonostante il vento debole. Ottimo il primo posto nella prima regata, poi nella seconda siamo arrivati sesti ma va bene così”.

I vice campioni del mondo di Five For Fighting si sono piazzati in quarta posizione, dietro ad Aramis, grazie a un sesto e un terzo posto. Seguono il team austriaco La Burra e tre imbarcazioni svizzere: i campioni della competizione, Superbusi, poi Ursa Minor e Axoloti. L'italiana Bambolina si aggiudica la nona posizione della classifica dopo un sedicesimo e un quarto posto. Subito dietro un altro team svizzero, Connection, e un altro italiano, Pirillina, timonato da Claudio Fasoli. Dodici punti e dodicesima posizione per Damaris, il secondo equipaggio austriaco della competizione. Seguono El Miracle e Kong Bambino Viziato, l'imbarcazione italiana timonata da Richard Martini. L'unico team francese, Goofy, si posiziona in 15° posizione mentre l'unica imbarcazione tedesca, B 52 Conquest, termina 17°, dietro a Falkone. Chiudono la classifica Gallo Cedrone, Bonaventura e i russi di Navis Vela. Domani il via alla seconda giornata sarà alle ore 10.00.

 

Classifica dopo le prime due regate

 

1 Porthos Euz II                 3

2 Reach Around                 7

3 Aramis                           9

4 Five For Fighting             9

5 La Burra                         9

6 Superbusi                      10

7 Ursa Minor                    16

8 Axolotti                         16

9 Bambolina                     20

10 Connection                  24

11 Pinillina                      25

12 Damaris                     25

13 El Miracle                   26

14 Kong Bambino Viziato 27

15 Goofy                       27

16 Falkone                    28

17 B 52 Conquest          33

18 Gallo Cedrone           33

19 Bonaventura            35

20 Navis Vela                38

Please reload

Featured Posts

EUZ II Campione Italiano 2019

July 15, 2019

1/1
Please reload

Recent Posts

July 13, 2019

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic